Impossibilità del sistema SIDI di produrre un decreto di ricostruzione di carriera relativo ad un passaggio da un ruolo superiore ad uno inferiore

Scuola – Buongiorno, vorrei porre il seguente quesito se potete aiutarmi: dovrò procedere alla ricostruzione di carriera di una professoressa che è passata dall’insegnamento nelle   scuole superiori di II grado alle scuola media. Il  SIDI non è predisposto per fare una ricostruzione di carriera di passaggio  dalle scuole di grado superiore, al grado inferiore e dovrò procedere manualmente, espongo  il caso: -L’insegnante è stata nominata in ruolo economicamente e giuridicamente il 01/09/2012 ed ha superato il periodo di prova il 31/08/2013; il 01/09/2014 è venuta per passaggio di ruolo alla nostra scuola e poiché non le era stata fatta la ricostruzione della carriera del servizio nella scuola superiore, ho  provveduto  io .Nella Ricostruzione  non avendo nessun periodo di prova riconoscibile, le sono stati riconosciuti esclusivamente fino al 31/08/2013,  n.4 mesi(CCNL 7/8/2014). Dal 1/9/2015 , avendo superato il periodo di prova, dovrò farle la nuova ricostruzione di carriera .Se a questa data rimane invariata la normativa attuale e quindi il 2013  non vale, mentre vale il 2014 e 2015. La professoressa avrà riconosciuti: mesi4 per il 2012, mesi 12 per il 2014 e mesi 8 per il 2015. Tutto questo servizio vale come ruolo nella scuola media, quando quindi avrà maturato gli otto  anni per passare alla classe successiva? A livello di trattamento economico la prima fascia di stipendio sia delle scuole medie sia delle scuole superiori è uguale , quindi penso che per effetto delle anzianità valutate,  all’insegnante spetta il medesimo trattamento economico riconosciuto con la prima ricostruzione fino agli otto anni . Ringrazio e attendo una vostra risposta.
FP – Gentile Scuola,

in merito ai passaggi da un ruolo superiore ad uno inferiore, è opportuno precisare, in premessa, che la normativa vigente non specifica quale tipo di inquadramento spetti al personale. Logica vorrebbe (condizionale d’obbligo) che il dipendente abbia diritto allo stipendio in relazione alla tipologia di servizio che svolge, onde evitare, tra l’altro, disparità di trattamento con i colleghi del medesimo profilo.

Detto questo, nella fattispecie, si potrebbe trattare il caso come una restituzione al ruolo di provenienza.

Il comma 4 dell’art. 515 del D.Lvo n. 297/1994, prevede che: “Il personale restituito al ruolo di provenienza assume in esso la posizione giuridica ed economica che gli sarebbe spettata nel caso di permanenza nel ruolo stesso”.

Pertanto, si consiglia di valutare il servizio svolto nel ruolo superiore come servizio utile per il ruolo inferiore.

Considerati i servizi indicati, la fascia stipendiale di competenza nel profilo di docente della scuola media sarà la 0/8.

Si conferma l’impossibilità del sistema SIDI, di produrre un decreto di ricostruzione di carriera relativo ad un passaggio da un ruolo superiore ad uno inferiore e pertanto bisogna agire manualmente.

Posted on by nella categoria Ricostruzione di carriera
Versione stampabile
ads ads