Graduatorie ATA: i 24 mesi per la I fascia devono essere svolti presso la scuola statale

Stefania – vorrei porre un quesito riguardo al bando in oggetto. Lavoro in una scuola materna paritaria della provincia di Sassari da 13 anni come segretaria prima e dal 2011 come responsabile amministrativo. Sono, inoltre, inserita nelle graduatorie di terza fascia con punteggio molto alto.

Nelle note alla tabella di valutazione al punto 4 del bando di concorso per assistente amministrativo recita " qualora il servizio sia stato prestato……o in scuole paritarie il punteggio è ridotto alla metà………Tale servizio non
costituisce requisito di accesso." Significa che non posso fare il concorso?!?! Spero di aver capito male ma vi ringrazierei per una vostra risposta. Grazie anticipatamente per la disponibilità. Cordiali saluti.

Lalla – gent.ma Stefania, il requisito di accesso alla I fascia ATA (Graduatoria permanente) è

una anzianità di almeno due anni di servizio (24 mesi, ovvero 23 mesi e 16 giorni anche non continuativi; le frazioni di mese vengono tutte sommate e si computano in ragione di un mese ogni trenta giorni e l’eventuale residua frazione superiore a 15 giorni si considera come mese intero) prestato in posti corrispondenti al profilo professionale per il quale il concorso viene indetto e/o in posti corrispondenti a profili professionali dell’area del personale ATA statale della scuola immediatamente superiore a quella del profilo cui si concorre (1),(2). Il servizio prestato con rapporto di lavoro a tempo parziale si computa per intero (1).

N.B. Sulla valutazione del servizio ci sono poi tante particolarità, ma la base fondamentale è che il servizio deve essere prestato presso la scuola statale.

I bandi pubblicati

Posted on by nella categoria Graduatorie ATA
Versione stampabile
ads ads