Graduatoria interna: l’assegnazione provvisoria interrompe il punteggio di continuità

Francesca – Ho insegnato in un liceo dal 1998 al 2011. Nel 2012 chiedo ed ottengo  un’assegnazione provvisoria. Nel 2013 rientro nel mio liceo dove insegno fino ad oggi. Cosa sarebbe dovuto succedere al mio punteggio di continuità? Lo mantengo fino al 2012 per poi farlo ripartire dopo il 2013? o viene azzerato tutto compreso il bonus dei 10 punti? Grazie.

Paolo Pizzo – Gentile Francesca,

la nota 5 dela tabella di valutazione titili allegata al CCNI prevede che Il punteggio di continuità non spetta nel caso di assegnazione provvisoria e di trasferimento annuale salvo che si tratti di docente trasferito nell’ottennio quale soprannumerario che abbia chiesto, in ciascun anno dell’ottennio medesimo, il rientro nell’istituto di precedente titolarità.

Pertanto l’assegnazione provvisoria ottenuta nel 2012 ha azzerato tutto il punteggio di continuità fino ad allora maturato.

Posted on by nella categoria Graduatorie interne di istituto (docenti di ruolo)
Versione stampabile
ads ads