Graduatorie I fascia ATA: la valutazione del servizio prestato nelle scuole paritarie

Antonino – Salve gentilissima Lalla, stavo leggendo il bando per la domanda di 1 fascia ata inerente all’assistente amministrativo, non riesco a capire se il servizio prestato nelle scuole paritarie si possa inserire oppure no (nella domanda di terza fascia lo si poteva inserire e veniva valutato 0.25 punti ogni mese). Grazie.

di Giovanni Calandrino – Gentile Antonino, qualora il servizio sia stato prestato in scuole secondarie pareggiate o legalmente riconosciute o in scuole elementari parificate o in scuole paritarie il punteggio è ridotto alla metà.
Il servizio stesso può essere autocertificato e quindi valutato solo se sia stata assolta la prestazione contributiva prevista dalle disposizioni vigenti in materia. Tale servizio non costituisce requisito di accesso.

Servizio effettivo di ruolo e non di ruolo prestato in qualità di responsabile amministrativo o assistente amministrativo nelle scuole secondarie pareggiate o legalmente riconosciute o in scuole elementari parificate o in scuole paritarie … … … PUNTI 0,25 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

Altro servizio effettivo comunque prestato nelle scuole o istituti di cui al precedente punto ivi compreso il servizio di insegnamento nei corsi C.R.A.C.I.S. … … … PUNTI 0,05 (per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.)

Per il servizio prestato con rapporto di lavoro a tempo parziale il punteggio è attribuito per intero a decorrere dall’anno scolastico 2004/05.

Posted on by nella categoria Graduatorie ATA
Versione stampabile
ads ads