Graduatorie I fascia ATA: la valutazione dell’EIPASS

Salve, avrei un quesiti da porre ed ho fiducia nella Vs risposta: il certificato EIPASS che nella graduatoria di III fascia è stato valutato 1,20 per AA e 0,60 per CS, come mai non viene valutato in tal modo anche per l’inserimento in I fascia? Chi lo ha conseguito per incrementare il punteggio e si deve inserire ora in prima fascia, si ritrova a perderlo rispetto alla precedente valutazione in terza fascia. E’ stata una svista o è effettivamente così?
L’inserimento è per assistente amministrativo dove sono stati fatti i 24 mesi di supplenza statale ( quindi ci si può inserire anche per collaboratore scolastico). Grazie per la risposta e complimenti

di Giovanni Calandrino – Gentilissimo, le confermo che per il SOLO profilo professionale di Assistente Amministrativo la certificazione informatica EIPASS è considerata come “attestato di addestramento professionale” e come tale valutata, ovvero PUNTI 1 (si valuta un solo attestato).

Confermiamo anche che nel periodo di aggiornamento della III fascia c’è stata la corsa all’acquisizione di titoli validi per quella graduatoria, ma in effetti non c’era alcuna garanzia che tali titoli potessero essere valutati anche nella I fascia, che invece è rimasta a normativa invariata.

Stiamo appunto ricevendo molte mail da parti di aspiranti che ritengono ingiusto che ci possano essere tali differenze nelle tabelle di valutazione dei titoli, ma purtroppo dobbiamo confermare che è così.

Posted on by nella categoria Graduatorie ATA
Versione stampabile
ads ads