Scioperi comparto scuola aprile – maggio 2015. Le date

Daniela – Gentili signori, scrivo per avere da voi notizie in merito allo sciopero del 5 maggio. A quanto avevo capito si trattava di sciopero generale del comparto scuola indetto da tutte le sigle sindacali per tutti gli ordini e gradi di scuola. Ora, oggi, passa a scuola una circolare in cui si afferma che lo sciopero è scisso in più giornate, esattamente quelle del 5, 612 maggio. Leggendola, sembrerebbe che il 5 e il 6 ci sia sciopero alle scuole dell’infanzia e primaria, e il 12 maggio alla scuola secondaria. MI domando – e vi domando – ma lo sciopero non era unitario??? certa di una vostra e risposta, ringrazio anticipatamente

Lalla – gent.ma Daniela, ci rendiamo conto che sulle date dello sciopero si sta facendo un po’ di confusione, a causa della vicinanza e a volte anche della contemporaneità di più iniziative. Facciamo il punto della situazione ad oggi 22 aprile.

Il primo sciopero proclamato è quello del 24 aprile 2015.

Queste le sigle sindacali che aderiscono, cui si è aggiunta in extremis Athena Scuola. Le motivazioni sono indicate in questo comunicato Anief

Per le giornate del 5 – 6 – 12 maggio varie organizzazioni sindacali hanno proclamato un altro sciopero, che coincide con la somminstrazione delle prove Invalsi.

Le adesioni per 5, 6, 12 maggio

Per la giornata del 5 maggio inoltre i sindacati rappresentativi (CGIL, Cisl, Snals, Uil, Gilda) hanno annunciato uno sciopero unitario (unitario delle sigle rappresentative) contro il DDL Scuola.

L’annuncio è stato dato sabato 18 aprile, durante la manifestazione delle RSU a Roma. Sul sito del Ministero non c’è ancora la proclamazione dello sciopero (è troppo presto, ci vogliono i tempi tecnici per la procedura di raffreddamento e quindi l’indizione della giornata di astensione), e dunque è normale che nelle scuole vengano ancora proposte solo le iniziative già confermate.

Posted on by nella categoria Varie
Versione stampabile
ads ads