Graduatorie I fascia ATA: si possono sommare tutti i periodi lavorativi?

Mi rivolgo a Voi perchè ho un forte dubbio che mi è sorto nel compilare la domanda I fascia ATA Assistente Amministrativo e ho pochissimo tempo per farlo.Devo inserirmi in prima fascia del personale ATA come Assistente Amministrativo e ho il requisito dei 24 mesi statale.Quello che non mi è chiaro, è come calcolare il punteggio: – devo calcolarlo per anno scolastico come ho fatto per la III fascia – oppure non tenendo conto degli anni e sommare invece tutti i mesi lavorativi e a parte tutti i giorni avanzati . Nel secondo caso ottengo un punteggio un pò inferiore. Spero di essere stata chiara nella richiesta e ringrazio cordialmente

di Giovanni Calandrino – Gentilissima, per calcolare il servizio ai fini dell’accesso, si sommano tutti i periodi dei vari anni scolastici dello stesso profilo o di profilo immediatamente superiore, indipendentemente dall’anno scolastico in cui sono stati prestati.

In tutti i calcoli rimangono incluse domeniche e feste cadenti nei periodi calcolati, senza alcuna distinzione tra giornate lavorative e giornate festive.

L’arrotondamento dell’eventuale frazione di mese residua di almeno 16 giorni va operato soltanto dopo aver effettuato la somma di tutti i servizi resi e non per ciascun anno scolastico o per ciascun periodo di supplenza.

I 24 mesi di servizio, anche non continuativi, vanno calcolati considerando:

  • come da calendario i mesi interi, risultando irrilevante il numero dei giorni di cui ogni singolo mese è composto;
  • in ragione di un mese ogni 30 gg. la somma delle frazioni di mese;
  • come mese intero, la eventuale frazione di mese residua superiore a 15 gg:.

Non è pertanto ammissibile un computo basato sull’espressione di tutto il servizio in giorni riconducendoli poi a mese mediante una divisione per trenta.

In conclusione deve procedere con la somma di tutti i periodi di servizi resi.

Posted on by nella categoria Graduatorie ATA
Versione stampabile
ads ads