Sciopero scuola e giorno libero

Virginia – Sono una docente di scuola secondaria. Il giorno dello sciopero, martedì 5 maggio, è il mio giorno libero. Come mi devo comportare? Devo dare preavviso in segreteria (ricordando che martedì non sarò a scuola perchè è il mio giorno libero) per non rischiare di avere decurtata la giornata o altro? Grazie della vostra risposta.

Lalla – tranquilla, nessuno ti decurterà la giornata perchè hai il giorno libero nella giornata di sciopero.

Questo potrebbe accadere solo se tu esprimessi deliberatamente di aderire allo sciopero nonostante sia la tua giornata libera, per aumentare il numero dei partecipanti, ma l’inverso non accade.

Le segreterie scolastiche dovranno infatti comunicare al Miur

-numero dei lavoratori dipendenti in servizio;
-numero dei dipendenti aderenti allo sciopero anche se negativo;
-numero dei dipendenti assenti per altri motivi;
-ammontare delle retribuzioni trattenute.

Pertanto tu sarai esclusa dal primo conteggio, in quanto in quella giornata non sei in servizio (allora il problema si porrebbe anche per chi è in materniatà, per chi ha richiesto per quella giornata un giorno di malattia, per chi è in aspettativa, per chi in part time e non ha lezioni in quella giornata….)

Vademecum sciopero

Posted on by nella categoria Sciopero
Versione stampabile
ads ads