Graduatoria interna: chi perde il posto a parità di precedenza? Chiarimenti per la scuola

Scuola – ti espongo il caso: ai fini dell’individuazione del docente soprannumerario, in questa I. S. risultano 2 docenti entrambi riconosciuti portatori di handicap superiore ai 2/3 Legge 104/92. Quale criterio adottare per stabilire chi dei 2 è soprannumerario? Si ringrazia anticipatamente, in  attesa di sollecita risposta. F.to La segreteria.

Paolo Pizzo – Gentile scuola,

l’art 7/1 del CCNI richiamato dal comma 2 dispone che Le precedenze riportate nel presente articolo sono raggruppate sistematicamente per categoria e sono funzionalmente inserite, secondo il seguente ordine di priorità, nelle sequenze operative delle tre fasi della mobilità territoriale per le quali trovano applicazione. Per ogni tipo di precedenza sottoelencata viene evidenziata la fase o le fasi del movimento a cui si applica. In caso di parità di precedenza e di punteggio, prevale chi ha maggiore anzianità anagrafica.

Pertanto a parità di precedenza dovrete valutare prima il punteggio e dopo, a parità anche di quest’ultimo, considerare la maggiore anzianità anagrafica.

Posted on by nella categoria Graduatorie interne di istituto (docenti di ruolo)
Versione stampabile
ads ads