Sono appena laureata e so che la scuola del mio paese cerca supplenti di matematica

Silvia – Mi sono appena laureata in Scienze naturali (magistrale). Dal momento che la scuola media del mio paese è alla disperata ricerca di professori di matematica-scienze, pensavo di puntare all’insegnamento, ma onestamente mi trovo parecchio in difficoltà.

Premesso che sono totalmente digiuna della politica scolastica, mi sembra che in questo periodo ci sia un po’ di confusione circa l’abilitazione di nuovi docenti.

Quindi le mia domande sono:

– il TFA esiste ancora?

– (se no) le assunzioni avverranno per bando?

– dove vengono pubblicati i bandi?

Scusate la banalità delle domande ma onestamente non ci sto capendo più NIENTE! Cordiali saluti.

Lalla – gent.ma, ti confermiamo che siamo in un periodo di transizione tra un vecchio sistema e una nuova riforma della scuola. Benchè l’indizione regolare dei TFA per il conseguimento dell’abilitazione per le classi di concorso della scuola secondaria al momento non sia messa in discussione (non è che il nuovo sistema si struttura in poco tempo), tuttavia il Minstero non si è ancora espresso su un eventuale corso per l’a.a. 2015/16.

Pertanto, dobbiamo guardare concretamente a quello che puoi fare.

Innanzitutto devi controllare che il piano di studi seguito all’università sia coerente con quanto richiesto dal Ministero per l’accesso all’insegnamento. Puoi farlo attraverso questa piattaforma

Se il piano di studi è già regolare, puoi immediatamente inviare delle domande di messa a disposizione presso le scuole (non solo quella del tuo paese, ma a tutte quelle che vorrai). Nel lasso di tempo rimanente prima della fine dell’a.s. 2014/15, potresti ricevere delle chiamate (confermiamo infatti le difficoltà di reperimento di insegnanti di discipline matematiche).

Per quanto riguarda l’a.s. 2015/16, verosimilmente tali posti dovrebbero essere coperti dalle immissioni in ruolo che si concretizzeranno con il piano straordinario previsto per settembre 2015 (in questi gorni già approvato alla Camera e adesso al vaglio del Senato). Se dovessero rimanere ancora posti liberi, le relative supplenze potranno essere attribuite mediante scorrimento delle graduatorie di istituto (al momento tu non puoi inserirti perchè l’aggiornamento è triennale e il prossimo è previsto nel 2017) e, nel caso di graduatorie esaurite, ancora una volta tramite le domande di messa a disposizione.

Ricapitolando

1) al momento non c’è la possibilità di inserirsi nelle graduatorie di istituto, che i Dirigenti scolastici utilizzano per l’attribuzione delle supplenze (dopo le nomine in ruolo e l’utilizzo delle graduatorie provinciali)

2) dovrebbe essere previsto un altro TFA per il conseguimento dell’abilitazione, ma il Ministero non si è ancora pronunciato sui tempi

3) se il tuo piano di studi è in regola, puoi inviare già da adesso delle domande di messa a disposizione (no limits per scuole e province), che i Dirigenti Scolastici potranno utilizzare nel caso di graduatorie esaurite.

PS. E’ una strada in salita, ma sicuramente interessante.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads