Supplenze: proroga per scrutini ed esami

Federica  – da ottobre 2014 mi è stata conferita una supplenza nella classe A033 per sostituzione di un docente in malattia. L’ultima proroga contrattuale mi è stata fatta da aprile fino al termine delle attività didattiche (11/06). Il primo maggio però il docente che sostituivo è andato in pensione. Devono cambiarmi il contratto o quello precedente è valido perchè stipulato prima della pensione del titolare? Seconda domanda: visto che ora il docente è in pensione, per gli scrutini e per gl esami di III media possono comunque farmi un contratto a giorni o dovrebbero fare un contratto fino al 30/06.  Grazie per l’attenzione.

Paolo Pizzo – Gentilissima Federica,

il contratto rimane valido fino al termine delle lezioni. Se infatti non avessi già un contratto fino a tale data te lo avrebbero comunque stipulato fino al termine delle lezioni e non fino al 30/6 trattandosi di posto resosi disponibili dopo il 31/12.

Per ciò che riguarda gli scrutini e gli esami dovrai avere un contratto ininterrotto dalla fine delle lezioni fino all’ultimo giorno di esami. Il tuo caso rientra infatti nell’art 37 del CCNL/2007.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads