Diritto alla pensione anticipata nel 2018

Goffredo  –  La disturbo per chiederLe notizie certe sulle ultimissime proposte che attengono al prepensionamento per i docenti.Sa, se ne dicono tante ed io vorrei perciò che mi fosse detta qualcosa di concreto.Io ho quasi 62 anni di età e mi mancano 5 mesi per i 40 di servizio in scuole statali.Può dirmi, per favore, con precisione quali prospettive posso avere se decido di lasciare con relativa penalizzazione? Grazie e resto in attesa di Sue informazioni. Cordialmente.

FP – Gentile Goffredo,

vista la specifica richiesta che sottopone alla mia attenzione: “può darmi con precisione…….”, mi dispiace deluderla. A mio avviso è opportuno non rincorrere le molteplici notizie che anticipano la prossima riforma sulle pensione.

Sono solito dare indicazioni su quanto prevede la normativa attuale, vista la complessità della stessa. Pertanto considerata la sua età e la sua anzianità di servizio, la prima possibilità di “uscita” secondo quanto previsto dalla L. 214/2011 (Riforma Fornero) è data dal raggiungimento del requisito per la pensione anticipata.

Di seguito le indico i requisiti previsti per la pensione anticipata per gli uomini, per i prossimi anni:
– dal 2014 al 2015 42 anni e 6 mesi;
– dal 2016 al 2018 42 anni e 10 mesi;
– dal 2019 al 2020 43 anni e 2 mesi.

Per effetto dei suddetti requisiti maura il diritto alla pensione anticipata nel 2018.

Posted on by nella categoria Pensioni
Versione stampabile
ads ads