L’assegnazione provvisoria per altro ruolo è subordinata al superamento dell’anno di prova

 Eugenia– sono un’ insegnante di scuola primaria di Barletta (BT). Sono entrata di ruolo nel 2013 nella scuola dell’infanzia ed ho superato l’anno di prova. quest’anno ho chiesto il passaggio nella scuola primaria. ho avuto il passaggio di ruolo in una scuola lontana dal mio paese, per questo ho chiesto assegnazione provvisoria nella scuola primaria. mi hanno detto che posso chiederla anche nella scuola dell’infanzia. Nel caso in cui ottenga assegnazione nella scuola dell’infanzia,  vorrei sapere se il punteggio ai fini delle graduatorie viene dimezzato e se questo è anno di prova nella primaria come viene considerato?Grazie anticipatamente.

Paolo Pizzo – Gentilissima Emilia,

la risposta è negativa.

L’art. 7 del CCNI assegnazioni indica chiaramente che L’assegnazione provvisoria può essere richiesta per una sola provincia, per il numero di sedi previsto per i trasferimenti, oltre che per il posto o classe di concorso di titolarità, anche per altre classi di concorso o posti di grado diverso di istruzione per i quali si riscontri il possesso del titolo valido per la mobilità professionale come disciplinato dall’art. 3 del C.C.N.I. del 26.2.2014. La richiesta di assegnazione provvisoria per altre classi di concorso o posti di grado diverso di istruzione è aggiuntiva rispetto a quella relativa al proprio posto o classe di concorso di titolarità.

Poi aggiunge che non sono consentite assegnazioni provvisorie per grado di istruzione diverso da quello di appartenenza nei confronti del personale che non abbia superato il periodo di prova.

Pertanto essendo tu ora titolare nella scuola primaria non potrai richiedere anche la scuola dell’infanzia perché devi ancora sostenere l’anno di prova nel 2015/16 nel nuovo ruolo ottenuto. Puoi quindi produrre domanda solo per la scuola primaria.

Posted on by nella categoria Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads