Concorso insegnanti: sarà utile anche il servizio nella scuola paritaria?

Claudia – Gentilissima Lalla e redazione tutta, Vi scrivo per esprimerVi un dubbio: Il punteggio di servizio maturato in una scuola paritaria sara’ valutato nel concorso insegnanti del DDL buona scuola?" Grazie

Lalla – la risposta è affermativa.

La prima versione del maxiemendamento limitava infatti la valutazione del servizio solo alle scuole statali, invece nel testo approvato ieri dall’Aula del Senato la formulazione è diventata

"sono valorizzati, fra i titoli valutabili in termini di maggiore punteggio"

1) ***

2) il servizio prestato a tempo determinato, per un periodo continuativo non inferiore a 180 giorni, nelle istituzioni scolastiche ed educative di ogni ordine e grado"

Pertanto, è sparito il termine "statale", per fare spazio a tutte le istituzioni scolastiche.

Semmai sarà da capire come valutare il servizio svolto nella paritaria con contratto a tempo indeterminato, dato che il comma specifica "a tempo determinato".

La versione finale del maxiemendamento

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads