Utilizzazione e punteggio

Emma – Buonasera, Sono un’insegnante di ruolo di scuola di II grado e dovrò fare domanda di utilizzazione in quanto soprannumeraria e trasferita d’ufficio. Il punteggio di servizio equivale al punteggio assegnato dalla scuola nella graduatoria interna al quale si aggiungono eventuali titoli, l’anno di servizio in corso e la continuità, vero? Per quanto riguarda la continuità si possono far valere anno di prova ( 2012/2013) e anno in corso (2014/2015) ?  Grazie.

Paolo Pizzo – Gentilissima Emma,

la risposta è positiva.

La valutazione dei titoli relativi alle utilizzazioni del personale docente ed educativo (All. 1) titolare di cattedra e/o posto nella scuola é formulata da ciascuna istituzione scolastica in cui detto personale presta servizio.

La valutazione è effettuata considerando i titoli posseduti entro il termine previsto per la presentazione delle domande di utilizzazione e di assegnazione provvisoria, secondo le tabelle allegate al C.C.N.I. concernente la mobilità del personale della scuola sottoscritto in data 23.2.2015 per le parti relative ai trasferimenti d’ufficio, con le seguenti precisazioni e integrazioni. Nei titoli di servizio va valutato anche l’anno scolastico in corso.

Pertanto il punteggio è quello relativo alla graduatoria interna di istituto della tua scuola di servizio al quale dovrai aggiungere l’anno in corso in riferimento al servizio (6 pp) e alla continuità (2 pp).

Per ciò che riguarda l’anno di prova non è possibile acquisire continuità di servizio perché la sede è solo provvisoria e il docente è quindi privo di titolarità.

 

Posted on by nella categoria Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads