Assegnazione provvisoria: blocco triennale e DDL

Giuseppe  – Buongiorno, gradirei cortesemente un chiarimento. Sono stato immesso in ruolo su DOS con decorrenza giuridica 01.09.2014 ed economica 01.09.2015. Premesso che sono separato giudizialmente e residente con i figli in altra provincia da quella di immissione in ruolo, posso presentare la domanda di assegnazione provvisoria interprovinciale per ricongiungimento ai figli di anni 13 e 12 ? Allo stato mi è stato detto non è possibile. Grazie.

Paolo Pizzo – Gentilissimo Giuseppe,

il comma 106 del DDL scuola ha previsto che “Limitatamente all’a.s. 2015/16 i docenti assunti a tempo indeterminato entro l’a.s. 2014/15, anche in deroga al vincolo triennale, possono richiedere l’assegnazione interprovinciale. Tale assegnazione può essere disposta dal Miur nel limite dei posti di organico dell’autonomia disponibili e autorizzati.”

Il CCNI scuola all’art. 1 comma 12 dispone che “Le parti concordano di valutare congiuntamente l’esigenza di riaprire il confronto negoziale, anche su richiesta di un solo soggetto firmatario, per verificare le ricadute sul personale derivanti da provvedimenti emanati successivamente alla sottoscrizione del presente C.C.N.I., che producano effetti sulle materie disciplinate dal C.C.N.I. stesso.”.

Pertanto bisognerà attendere tutto l’iter della legge e poi le indicazioni del Ministero con eventuale riapertura dei termini per presentare domanda.

Fino a quel momento non sarà possibile inoltrare domanda.

 

 

Posted on by nella categoria Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads