Ricostruzione di carriera e servizio prestato nelle scuole di Spagna

Ana – Buongiorno sono docente di spagnolo . Sono entrata di ruolo il 01/09/2012. Ho fatto domanda di ricostruzione di carriera e la valutazione del serviio pre-ruolo. Fino a settembre 2012 ho 12 anni di servizio , di cui 3 anni in una scuola secondaria della Spagna e 1 anno in una scuola secondaria di Francia, gli altri 8 anni in Italia. Il servizio all’estero mi è stato riconosciuto quando ero nella Gae ma adesso non mi viene più riconosciuto per la ricostruzione della carriera argomentando che non erano scuole italiane . Volevo sapere chi ha ragione? Grazie mille.

FP – Gentile Ana,

in premessa è opportuno chiarire che la questione che sottopone alla nostra attenzione è molto spinosa.

Per quanto riguarda il servizio prestato nelle scuole di Spagna, non ci sono disposizioni che ne consentono la valutazione in quanto l’art. 485 del D.L.vo 297/1994 prevede esclusivamente il servizio prestato all’estero sia solo quello delle scuole statali, pareggiate o parificate ma non quello delle scuole straniere.

A quanto appena affermato, si aggiunge che si è a conoscenza che in casi analoghi, a pronunciarsi sia stata una commissione istituita presso l’Ufficio Scolastico Territoriale, chiamata in causa dall’interessato, attraverso una richiesta di istanza di valutazione del servizio estero, ai fini non solo della ricostruzione di carriera.

Posted on by nella categoria Ricostruzione di carriera
Versione stampabile
ads ads