Assegnazione provvisoria: Chi ha già presentato domanda entro il 15 luglio perché ne aveva titolo non deve fare nulla

Docente – Sono un docente neo-immesso in ruolo con nomina dal 01/09/2014 dall’Ufficio Scolastico Provinciale di ROMA (RM) su posto di sostegno AD03 – Dotazione Organica Sostegno RM –  Mia madre è  riconosciuta con disabilità  (art. 3 comma 3 legge 104/92)  a carattere permanente; pertanto ho già presentato domanda di assegnazione  interprovinciale 2015/16  nella provincia di mia residenza (CASERTA)  in qualità di docente beneficiario dell’assistenza a genitore disabile con precedenza g, tramite istanze on line con scadenza 15/07/2015. Ora alla luce dell’emanata nota n. 21129 del 16 luglio 2015 che permette di superare il vincolo triennale LE CHIEDO DEVO PRESENTARE UNA NUOVA  DOMANDA DI ASSEGNAZIONE  A CASERTA   OPPURE AVENDO GIA’ BENEFICIATO DELLA PRECEDENZA g) NON DEVO RIPRESENTATE LA DOMANDA.

Paolo Pizzo – Gentilissimo docente,

La nota prende in considerazione tutti coloro che non avendo alcuna precedenza di cui all’art 8 (compreso il caso del figlio fino ad 8 anni) non hanno finora potuto presentare domanda di assegnazione per altra provincia perché rientranti nel blocco triennale.

Chi ha già presentato domanda entro il 15 luglio perché ne aveva titolo non deve fare nulla.

Posted on by nella categoria Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads