Graduatorie di istituto II fascia: quali servizi valgono

Carla – vorrei un’informazione sul modello A3 quadro D1: si dichiarano tutti i servizi precedenti già indicati nella domande per la III fascia? anche l’insegnamento universitario con classe di concorso ALTR? in III fascia l’anno scorso l’ho indicato.
GRazie mille

Lalla – gent.ma Carla, la risposta è negativa. La tabella di valutazione dei titoli per la II fascia delle graduatorie di istituto è diversa, e ad essa devi guardare per sapere cosa puoi dichiarare.

Si tratta della Tabella A allegata al decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 15 maggio 2014, n. 308.

I servizi valutabili sono indicati al punto B.

Può esserti utile questa guida per i riferimenti generali (è stata creata per l’aggiornamento del 2014, ma la tabella è uguale e dunque anche i servizi valutabili)

Aggiornamento graduatorie di istituto: valutazione servizio in II fascia

Importante anche la nota Miur del 27 agosto 2014, in cui è stato chiarito

Titoli di servizio per la II fascia delle graduatorie di istituto

  • Non possono essere valutati quei servizi che nella III fascia sono qualificati come “altre attività di insegnamento”
  • uno stesso servizio va valutato una sola volta, o come servizio specifico o come servizio non specifico (per un totale di 6 mesi per anno scolastico).
  • non sono valutabili i servizi prestati per l’insegnamento della religione cattolica nè per le attività alternative
  • il servizio prestato nei percorsi di istruzione e formazione professionale (a partire dall’a.s. 2008/09) deve essere valutato a prescindere dalla tipologia contrattuale, in analogia al servizio prestato nelle scuole paritarie ai sensi del punto D19 della tabella B di valutazione dei titoli

Graduatorie di istituto: istruzioni inserimento in II fascia aggiuntiva entro il 3 agosto e scelta scuole tra il 4 e il 19 agosto

Posted on by nella categoria Graduatorie di Istituto (docenti precari)
Versione stampabile
ads ads