Immissioni in ruolo. Chi prende il posto nella fase B può partecipare anche alla fase C?

Non trovo adeguate risposte alla presente fattispecie che Vi prego di chiarire, anche se ho qualche idea. Accettazione, per esempio, proposta contratto in fase B a Milano, per me che sono di Foggia. Se nella successiva fase C, con l’organico potenziato, si rendesse vacante un posto nella mia provincia avrei qualche possibilità di prenderlo o per assurdo lì potrebbe andare un milanese con ovvie criticità per entrambi? Vi ringrazio e saluto.

Lalla – gent.mo, in questo piano straordinario di assunzioni vale l’assurdo. Se tu hai partecipato alla fase B e il cervellone informatico ha già trovato un posto per te, non parteciperai alla fase C. I posti della fase C potranno effettivamente essere ricoperti da colleghi con punteggio minore del tuo, ma questo per il Miur non rappresenta il problema. L’obiettivo infatti è l’assunzione di 102.734 docenti, dove e come non ha molta importanza. E, nella concitazione delle fasi, non c’è stato neanche il tempo di ragionare su soluzioni che potessero riportare maggiore equilibrio in quella che finisce con il diventare una "lotteria per il posto a tempo indeterminato".

Ci auguriamo che il Miur riesca a spiegare, con le FAQ, la procedura molto meglio di quanto non sia riuscito a fare con il bando.

Posted on by nella categoria Immissioni in ruolo
Versione stampabile
ads ads