Fasi B e C delle assunzioni 2015. Quando si prende servizio

Allegra – Salve Lalla, vorrei chiederti un’informazione sulle fasi B e C delle assunzioni in ruolo.

Chi presenta domanda per la fase B e viene nominato in ruolo, la decorrenza economica parte già da settembre 2015 o viene rinviata a settembre 2016?

Lalla – La decorrenza economica del contratto dipenderà dalla data di presa di servizio effettiva. La legge n. 107 del 13 luglio 2015 stabilisce che la presa di servizio debba avvenire alla fine della fase (è dunque da escludere che possa avvenire il 1° settembre). Chi per quella data sarà titolare di un contratto di supplenza almeno al 30 giugno, dovrà rimandare la presa di servizio alla fine del contratto. Chi non avrà avuto la supplenza, assumerà servizio nella provincia e nella sede assegnata.

Il Ministero ha ricevuto molte richieste affinchè l’assegnazione delle supplenze possa avvenire prima delle nomine in ruolo nella fase B, in modo da poter sfruttare tale circostanza della legge. E il Ministero ritiene fattibile tale sequenza, infatti nella FAQ 24 scrive

24. Quando saranno effettuate le proposte di incarico a tempo indeterminato ?
Le proposte in questione saranno effettuate, per la fase B, indicativamente tra la fine di agosto e i primi giorni di settembre, mentre per la fase C ciò avverrà entro il mese di novembre.

e nella FAQ 21

"

21.Se ho accettato una supplenza annuale o sino al termine delle attività didattiche prima che mi venga proposto l’incarico a tempo indeterminato, dovrò lasciare la supplenza per poter accettare la proposta ?
No, si potrà proseguire il contratto di supplenza sino al suo termine naturale e, contemporaneamente, accettare la proposta di incarico a tempo indeterminato. La legge prevede, in questo caso, che la nomina a tempo indeterminato sia giuridica a decorrere dal primo settembre 2015, mentre la presa di servizio sul posto a tempo indeterminato dovrà avvenire solo al termine del contratto di supplenza in essere. "

Dunque, la decorrenza economica del tuo contratto a t.i. potrà essere determinata dall’avere o meno una supplenza almeno fino al termine delle attività didattiche nell’a.s. 2015/16.

Allegra – Per la fase C la decorrenza economica da quando parte?

Lalla – stesso identico discorso che per la fase B, però sappiamo già che le nomine per la fase C non potranno avvenire prima di novembre 2015.

Allegra – Se si viene nominati nella fase C si potrà poi partecipare al concorso 2015 per concorrere ad una nuova assunzione in ruolo?

Lalla – non dipende dalla fase in cui si sarà assunti in ruolo. La nomina come docente a tempo indeterminato esclude dalla partecipazione al concorso. Lo dice la legge, al comma 110 "

Ai concorsi pubblici per titoli ed esami non puo’ comunque partecipare il personale docente ed educativo gia’ assunto su posti e cattedre con contratto individuale di lavoro a tempo indeterminato nelle scuole statali."

Va comunque chiarito che essere assunti nella fase C non significa rimanere su posto di potenziamento per tutta la vita. Già il prossimo anno, con le procedure di mobilità,si potrebbe occupare un posto in organico di diritto.

Lo speciale di OrizzonteScuola.it sulle immissioni in ruolo 2015.

Posted on by nella categoria Immissioni in ruolo
Versione stampabile
ads ads