Nomine in ruolo senza titolo di sostegno ma solo con corso di perfezionamento?

Giovanna – Cara Lalla, se si viene nominati in ruolo su sostegno bisogna avere lo specifico titolo di specializzazione conseguito presso una università, oppure è valido anche un corso di perfezionamento annuale in teorie e tecniche d’integrazione per alunni con handicap sociale e di apprendimento , corso con esame finale?

La domanda è lecita perché so di persone che hanno avuto nomina in ruolo su sostegno nella scuola primaria con il titolo di perfezionamento. Se così è a cosa serve frequentare l’ università , sottoponendosi a test e successivi esami, tesina ecc. se con un titolo di formazione si può accedere al ruolo per il sostegno? certa di una tua risposta cordiali saluti

Lalla – gent.ma Giovanna, ti confermo che un corso di perfezionamento (anche se da 1.500 ore e 60 CFU) non è titolo utile per accedere all’elenco di sostegno e di conseguenza partecipare alle procedure di immissione in ruolo.

Per essere inseriti nell’elenco è necessario essere in possesso del titolo di specifico, non di un corso di perfezionamento.

Le istruzioni operative per le nomine in ruolo affermano tra l’altro

"A 15 Si ricorda l’obbligo che, entro tre giorni dalla stipula del contratto a tempo indeterminato, devono essere attivate, da parte dell’Ufficio Scolastico Territoriale competente, tutte le necessarie operazioni relative al controllo della regolarità dell’attuale punteggio di graduatoria nel rispetto di quanto previsto dall’art. 15 della legge n. 183/2011, in materia di autocertificazioni. "

Pertanto, qualora fossero avvenuti degli illeciti, ti invitiamo a segnalarli tempestivamente all’Ufficio Scolastico.

Posted on by nella categoria Immissioni in ruolo
Versione stampabile
ads ads