Utilizzazione interprovinciale con 18 ore a disposizione

Velino – Buona sera, sono una docente titolare Dop per la classe di concorso A017,messa a disposizione per 18 ore nella provincia di Catanzaro le chiedo se alle stesse condizioni si può essere messa a disposizione nella provincia di Cosenza nella quale abito non arrecando onere aggiuntivo per l’amministrazione e non ledendo alcun diritto ad altri docenti. La stessa è beneficiaria di legge 104 per la madre con la quale convive. Sicura di ricevere una gradita risposta si porgono distinti saluti.

Giovanna Onnis – Gentile Velino,

non chiarisci, nella tua richiesta, se oltre alla domanda di utilizzazione provinciale hai presentato anche richiesta di utilizzazione interprovinciale e ti rispondo dando per scontato che tu abbia presentato ambedue le domande.
Come docente DOP eri tenuto a presentare domanda di utilizzazione e l’USP non trovando per te altra sistemazione per la classe di concorso di titolarità e anche per altre classi di concorso per le quali hai titolo per l’insegnamento, ti ha utilizzato d’ufficio con 18 ore a disposizione nella provincia di titolarità (Catanzaro) come stabilito nel CCNI sulle utilizzazioni e AP per il 2015/16.
Come docente DOP, essendo la tua classe di concorso in esubero provinciale, potevi presentare anche domanda di utilizzazione interprovinciale come ritengo tu abbia fatto. In base all’art.2 comma 4 del CCNI, infatti, “ Al fine di assicurare un corretto avvio dell’anno scolastico e di agevolare il riassorbimento dell’esubero, sono consentite operazioni di utilizzazione a domanda da fuori provincia esclusivamente ove permanga la situazione di esubero nel posto o nella classe di concorso della provincia di appartenenza; dette utilizzazioni saranno disposte nella provincia richiesta, laddove risulti disponibilità di posti di insegnamento, prioritariamente per il posto o per la classe di concorso di appartenenza ed in subordine su posti comunque disponibili per i quali il docente sia in possesso del titolo di abilitazione corrispondente. “ Come puoi notare, nella normativa citata non si prevede l’utilizzazione interprovinciale con 18 ore a disposizione, ma solo “laddove risulti disponibilità di posti di insegnamento” con priorità per la classe di concorso di titolarità e in subordine per altre classi di concorso per le quali il docente risulta abilitato. Quindi, mi dispiace, ma pur avendo la precedenza data dalla legge104 per assistenza a tua madre che risiede nella provincia di Cosenza, non potevi essere utilizzato in questa provincia con 18 ore a disposizione e non hai ottenuto l’utilizzazione interprovinciale richiesta (che avrebbe annullato quella provinciale) per mancanza di posti disponibili

Posted on by nella categoria Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads