Posticipo presa di servizio da GI per completare altro lavoro

Sabina – Gentile Orizzonte Scuola, sono una docente di terza fascia titolare di Partita IVA (sono un architetto). Sono stata incaricata da una Società privata per una docenza come Formatrice esperta dal 14 settembre al 9 ottobre 2015, dal lunedì al venerdì orario continuato. Nel caso dovessi avere un incarico dalla Scuola con inizio 15 Settembre, c’è una possibilità per non perdere l’uno e/o l’altro incarico? Vi ringrazio anticipatamente

Lalla – gent.ma Sabrina, reputo alquanto improbabile che una supplenza conferita da III fascia possa essere attribuita già il 15 settembre. Tuttavia, non poniamo limiti 🙂

La circolare del 10 agosto 2015 prevede

"E’ inoltre estesa al personale a tempo determinato la possibilità di differire la presa di servizio per i casi contemplati dalla normativa (es. maternità, malattia, infortunio, etc … )"

Come vedi un caso come il tuo non è citato, per cui dovrà essere il Dirigente a valutarne l’opportunità. Molto – a mio parere – dipende al numero dei giorni. Se verrai nominata a ridosso della scadenza dell’incarico, magari ti si può concedere una presa di servizio differita, ma se il tempo è tanto (come lo sarebbe sicuramente tra il 15 settembre e il 9 ottobre) bisogna valutare se sia opportuno anteporre una propria esigenza alle necessità degli studenti. Allora nominare per tempo gli insegnanti non avrebbe senso.

In ogni caso, come vedi, è un discorso che bisognerà affrontare una volta che si presenta, per affrontarlo nei giusti termini.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads