Docente referente di plesso: può rifiutare l’incarico?

Annalisa – Gent.le redazione, sono un’insegnante di scuola media. Quest’anno a scuola mancano persone che intendano accettare ruoli da referenti. Vorrei sapere se è un mio diritto rifiutarmi di svolgere questi incarichi nel caso in cui mi venissero proposti e fino a che punto questi possano essere imposti dal dirigente. Ringrazio per l’aiuto che costantemente e prontamente ci offrite.

Giovanna Onnis – Gentile Annalisa,

il ruolo di referente di plesso non può essere imposto dal DS ed è un tuo diritto rifiutare l’incarico.
Tutte le prestazioni che non sono comprese negli articoli 28 e 29 del vigente CCNL sono attività aggiuntive per le quali non sussiste alcun obbligo per il docente
Quindi le attività legate alle funzioni di collaboratore del Dirigente scolastico, responsabili di progetto, componenti commissioni, coordinatori di dipartimento, coordinatore di classe e referente di plesso, sono accessorie e non obbligatorie e, come tali, sono pagate dal FIS con contrattazione delle RSU.

Posted on by nella categoria Senza categoria
Versione stampabile
ads ads