Spezzoni pari o inferiori le 6 ore: quali criteri adottare se concorrono più docenti?

Scuola – Nel nostro Istituto si rende necessario attribuire h. 2 aggiuntive per una classe di concorso: nel caso in cui tutti docenti, in possesso dei requisiti richiesti, siano disponibili, quale criterio di attribuzione usare? In attesa di cortese risposta, si ringrazia.

Paolo Pizzo – Gentile scuola,

si premette che mentre è chiaro “come” si deve procedere all’assegnazione delle ore in questione rispetto ai docenti presenti nell’istituto, nulla dice la normativa sui criteri da adottare una volta individuati i possibili destinatari di tale ore.

Si aggiunge che a complicare il quadro della situazione è che la norma non fa riferimento esclusivo alla classe di concorso per cui il docente è titolare nella scuola, ma il diritto del docente ad accettare le ore si esercita per tutte le classi di concorso per le quali lo stesso è fornito di specifica abilitazione.

Es. Docente a tempo determinato nominato nella scuola X per 12 ore su sostegno fino al 30/6 in AD00 in possesso di abilitazione A043 (Lettere scuola I grado).
Nella scuola sono presenti 6 ore di A043. Tali ore andranno assegnati a completamento al docente su sostegno in possesso di specifica abilitazione per A043 prima che ad un docente che insegna Lettere (A043) con 18 ore.

Ora, se ci sono più docenti che possono concorrere per le ore, quali criteri adottare?

La domanda è più che legittima.

È compito della scuola stabilire dei criteri di attribuzione delle ore ai docenti interni e renderli i più chiari possibili.

In assenza di una normativa in materia il consiglio è comunque quello di stabilire preventivamente dei criteri.

Un primo criterio potrebbe essere quello di assegnare le ore al docente che sta insegnando la disciplina per cui esistono quelle ore a disposizione. Es. Se in un liceo sono rimaste delle ore per la A037 e la richiesta proviene da docenti della A037 ma anche della A036 che hanno titolo ad insegnare la A037, il Dirigente potrebbe stabilire che la priorità di assegnazione delle ore deve essere per i docenti della A037 perché lo spezzone è relativo a tale classe di concorso. Un altro criterio, che potrebbe non scontentare nessuno, è quello di seguire la graduatoria interna di istituto ovvero stabilire chi è il primo docente in graduatoria di tutti quelli che hanno dato disponibilità.

Posted on by nella categoria Supplenze, Didattica
Versione stampabile
ads ads