Docente neo-immesso in fase 0 e mobilità 2016/17: titolarità in una scuola o in un ambito territoriale?

Valeria – Dopo 16 anni di precariato sono stata immessa in ruolo fase 0 con sede provvisoria provinciale a vari km da casa ( classe concorso A043). Quando farò domanda di trasferimento ( sperando di riavvicinarmi il più possibile alla famiglia) sarò tutelata dalla vecchia legge per i trasferimenti in provincia o entrerò nel
“calderone” dei tanto imprecisi Ambiti territoriali? Grazie infinite aspetto con ansia una risposta.

Giovanna Onnis – Gentile Valeria,

i docenti immessi in ruolo nella fase 0 potranno chiedere assegnazione della sede definitiva per il 2016/17 in base alle vecchie regole, così come stabilito nel comma 73 della legge 107: “….Al personale docente assunto nell’anno scolastico 2015/2016 mediante le procedure di cui all’articolo 399 del testo unico di cui al decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, continuano ad applicarsi le disposizioni del medesimo decreto legislativo in merito all’attribuzione della sede durante l’anno di prova e alla successiva destinazione alla sede definitiva.”
Quindi non ti devi preoccupare perché per il 2016/17 non entrerai negli ambiti territoriali, ma avrai titolarità in una scuola specifica e ti auguro in una tra quelle da te richieste

Per ulteriori e più dettagliati chiarimenti puoi leggere l’articolo pubblicato in home page da OS:  http://www.orizzontescuola.it/news/neoimmessi-ruolo-2015-prima-provincia-definitiva-e-poi-passaggio-ruoloclasse-concorso

Posted on by nella categoria Mobilità, Riforme
Versione stampabile
ads ads