Assegnazione provvisoria tardiva: quali conseguenze per la presa di servizio già effettuata nella scuola di titolarità?

Maria – Salve sono un’insegnante scuola primaria sostegno di ruolo con titolarità a Monza.
Quest’estate ho fatto domanda di assegnazione provvisoria per la provincia di Bari ma per ritardi del provveditorato di Bari mi è stato comunicato solo oggi che mi è stata accettata, nel frattempo però dal primo settembre ho preso servizio a Monza… la mia domanda è: accettando l’assegnazione provvisoria a Bari potrei avere conseguenze legali o di altro genere con la sede di titolarità dato che ho preso già servizio?

Giovanna Onnis – Gentile Maria,

hai ottenuto assegnazione provvisoria a Bari come da te richiesta e anche se l’Ufficio Scolastico Provinciale di Bari ha pubblicato il movimento tardivamente rispetto alla data di inizio dell’anno scolastico, non lo devi accettare o rifiutare, ma devi andare nella sede assegnata dove presterai servizio per il corrente anno scolastico 2015/16. In data 1° settembre hai preso servizio nella scuola di titolarità a Monza e sicuramente hai partecipato agli incontri collegiali programmati come è normale che sia. Il fatto che ora ti recherai nella sede ottenuta in assegnazione provvisoria non potrà assolutamente comportarti nessuna conseguenza legale in quanto si tratta di sede assegnata dall’USP con pubblicazione del movimento nel suo sito istituzionale.

Per maggiori dettagli ti invito alla lettura della guida di Paolo Pizzo pubblicata da OS

 

Posted on by nella categoria Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads