Movimento da posto comune II grado alla DOS: è previsto l’anno di prova?

Maria – Sono una docente della scuola di II grado, nell’a.s. 2015/2016 ho ottenuto il trasferimento a domanda presso dotazione organica di sostegno nella provincia di Frosinone scuola di II grado, fino all’a.s. 2014/2015 ero titolare di cattedra sempre in scuola di II grado nella classe di concorso in A035 – elettronica ed applicazioni – c/o il comune di Velletri – prov. Roma. Dovrò rifare il periodo di prova (180giorni di servizio) ed anche la formazione con tutto ciò che comporta. In attesa di un gentile riscontro porgo distinti saluti

Giovanna Onnis – Gentile Maria, saresti stata tenuta a fare l’anno di prova, per i soli 180 giorni di servizio ma non anche la formazione con tutto ciò che essa comporta, se fosse stato passaggio di ruolo. Non saresti stata tenuta a effettuare niente, né formazione ma neanche la prova dei 180 giorni di servizio, se il tuo movimento fosse stato passaggio di cattedra, così come previsto dalla Circolare del 27 marzo 1980, n. 88.
In realtà il tuo movimento è un normale trasferimento che non comporta nessun adempimento relativamente all’anno di prova. Per maggiori dettagli ti invito a leggere la guida di paolo Pizzo pubblicata da OS

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads