Per accedere al concorso 2015 è necessaria l’abilitazione

Angelo – mi sono laureato in Psicologia nel 2000 senza aver sostenuto alcun esame di filosofia, allora considerato esame elettivo.

Le scrivo perché vorrei sapere se posso accedere ai concorsi a cattedre;

risposta – no. La legge n. 107/2015 pone come unico ed esclusivo requisito di accesso al prossimo concorso a cattedra (il cui bando è atteso entro il 1° dicembre 2015) il possesso dell’abilitazione disciplinare.

Angelo – se necessito di Tfa (in questo caso come mi devo muovere per conseguirlo);

risposta – sì, l’abilitazione per la scuola secondaria al momento si consegue tramite il corso TFA. Al momento non sono attivi corsi, ne attendiamo uno entro la fine dell’anno.

TFA terzo ciclo entro fine anno, e non sarà l’ultimo

Angelo – se mi viene richiesto di integrare la laurea con un esame di filosofia e in questo caso quale esame di filosofia mi è richiesto ( o dove posso ottenere queste informazioni).

risposta – il Miur mette a disposizione una piattaforma per controllare a quali classi di concorso si ha accesso con il proprio titolo di studio. Questo il link

La laurea in Psicologia, se conseguita entro l’A.A. 2000/2001 permette di accedere alla classe di concorso

36/A – Filosofia, psicologia e scienze dell’educazione

Non ci risulta l’accesso alla 37/A Filosofia, per la quale comunuqe puoi chiedere presso le segreterie delle Università.

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads