Docente immesso in ruolo in fase B: deve fare domanda di trasferimento per l’a.s. 2016/17?

Valeria – Sono stata assunta in fase B nella provincia di Mantova dalla graduatoria di merito del concorso 2012 per l’anno scolastico 2015 2016.Potrò fare anche io la domanda di trasferimento? E se no posso fare domanda di assegnazione provvisoria? Grazie

Giovanna Onnis – Gentile Valeria,

come docente neo-immessa in ruolo per l’anno scolastico 2015/16 lavorerai quest’anno su sede provvisoria e dovrai chiedere sede definitiva per il 2016/17 e questo dovrai farlo necessariamente con la domanda di trasferimento. Considerando che la Legge 107 al comma 73 prevede che dall’anno scolastico 2016/2017 la mobilità territoriale e professionale del personale docente opera tra gli ambiti territoriali e che “Il personale docente assunto ai sensi del comma 98, lettere b) e c), è assegnato agli ambiti territoriali a decorrere dall’anno scolastico 2016/2017”, la tua domanda di trasferimento dovrà indicare tra le preferenze gli ambiti territoriali e non specifiche scuole e avrai, in questo modo titolarità su un ambito. Per quanto riguarda l’assegnazione provvisoria, questa è mobilità annuale che solitamente si chiede in una fase successiva rispetto al trasferimento e se non cambiano le disposizioni nel nuovo CCNI 2016/17 rispetto a quelle fino ad ora seguite, potrai chiedere AP se hai i requisiti per il ricongiungimento come disposto nel l’art.7 del CCNI sulle utilizzazioni e AP 2015/16

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads