Congedi di maternità anche per il personale a TD

Giuliana  – Sono docente a TD, in terza fascia GI. La nuova normativa del congedo familiare si applica anche ai docenti non di ruolo? Grazie e complimenti per l’ottimo lavoro.

Paolo Pizzo – Gentilissima Giuliana,

la risposta è positiva.

La possibilità non deve essere infatti contenuta nella nuova legge per il 2015 perché è già prevista dal nostro Contratto scuola.

L’art. 19 c. 4, disciplinando ferie, permessi ed assenze del personale a tempo determinato precisa che “al personale di cui al presente articolo si applicano le norme relative ai congedi parentali come disciplinati dall’art. 12”. Tale art. 12 al c. 1 dispone che “al personale dipendente si applicano le vigenti disposizioni in materia di tutela della maternità contenute nel D. Lgs n. 151/2001”. Pertanto la disposizione legislativa e la normativa contrattuale non operano alcun discrimine (neanche economico) per quanto riguarda il tipo di rapporto di lavoro, ma assicurano al lavoratore sia a tempo indeterminato che a tempo determinato, la possibilità di fruire dei benefici della disposizione in questione.

Ciò vale quindi anche per le novità contenute nel decreto legislativo n. 80 del 15 giugno 2015.

Posted on by nella categoria Maternità e Paternità
Versione stampabile
ads ads