Trasferimento provinciale e interprovinciale: esiste incompatibilità se richiesti contemporaneamente?

Antonio – Sono un insegnante di scuola primaria e per il prossimo anno vorrei chiedere la mobilità provinciale ed interprovinciale. Prima di tutto vorrei sapere se è possibile e poi quale delle due avrà la precedenza sull’altra. Grazie

Giovanna Onnis – Gentile Antonio,

non c’è nessuna incompatibilità tra la domanda di trasferimento provinciale e la domanda di trasferimento interprovinciale, quindi possono essere presentate ambedue contemporaneamente. I movimenti provinciali sono in II fase, mentre quelli interprovinciali sono successivi e inseriti in III fase. Ottenendo il trasferimento interprovinciale questo prevale e annullerà il trasferimento provinciale eventualmente disposto. Ritengo importante informarti che, in ogni caso, con la legge 107 è previsto che tutta la mobilità territoriale e professionale per il 2016/17 avverrà sugli ambiti territoriali e non potrai, quindi, inserire nelle preferenze scuole specifiche

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads