Geografia e atipicità: a quali classi di concorso può essere attribuito l’insegnamento?

Giuseppe – Volevo porre il seguente interrogativo:i docenti di c.d.c. atipiche, cui vengono assegnate ore di insegnamento di materie nelle quali non sono abilitati, devono comunque possedere nel proprio curriculum universitario gli esami previsti per l’accesso all’altra classe di concorso?

Io sono un docente di geografia a039 che tutt’oggi non ha ricevuto neppure una convocazione poiché le ore di geografia vengono assegnate ai docenti della cdc a060. Vorrei sapere se questi docenti devono comunque possedere nel percorso universitario gli esami di geografia oppure se basta la semplice abilitazione A060, pur in assenza di esami di geografia, a permettere loro l’insegnamento.
Nel caso in cui debbono essere prescritti necessariamente alcuni esami si può pertanto procedere con accesso agli atti e richiesta di produzione del certificato di laurea con esami superati? Grazie

Giovanna Onnis – Gent.mo Giuseppe,

la Geografia negli ITC (biennio TUR e biennio AFM) è diventata, in seguito alla riforma Gelmini, disciplina atipica e, come tale, può essere insegnata, ovviamente, da docenti della classe di concorso A039, ma anche da docenti della classe di concorso A060. Non ha importanza se questi ultimi docenti abbiano i requisiti universitari (piano di studio ed esami specifici di Geografia) necessari per accedere alla cdc A039, è sufficiente che siano abilitati A060. L’attribuzione delle ore di Geografia ad un docente A039 oppure ad un docente A060 dipende dall’organico di diritto della scuola dove le ore in questione sono state necessariamente assegnate ad una delle due classi di concorso. Tale attribuzione deve seguire in ogni caso la normativa che tutela i docenti titolari A039, ma non fornisce la stessa tutela ai docenti precari della A039. Infatti se per i docenti titolari le ore vanno attribuite prioritariamente a loro senza incrociare le graduatorie A039-A060 e solo in fase residuale possono essere attribuite alla A060, per le ore residue rimaste vacanti in OD l’attribuzione a una delle due cdc segue specifiche regole come stabilito dalla normativa vigente (nota ministeriale 3119/14). L’assegnazione delle ore della disciplina atipica in organico di diritto, deve privilegiare la classe di concorso che risulta in esubero provinciale. In assenza di esuberi per ciascuna delle classi di concorso coinvolte, l’assegnazione deve avvenire in coerenza con il POF della scuola sulla base del parere del Collegio docenti ed assicurando una adeguata assegnazione dei posti alle classi di concorso al fine di venire incontro alle aspettative dei docenti inclusi nelle graduatorie ad esaurimento evitando di assegnare tutte le ore ad una classe di concorso a discapito delle altre.
Quindi non è importante verificare piano di studi e certificato di Laurea del collega A060, ma è utile invece verificare se l’attribuzione delle ore di Geografia alla cdc A060 è regolare ed è avvenuta nel pieno rispetto della normativa. Ti informo che con la riforma delle classi di concorso l’atipicità sparisce e le ore di Geografia saranno prerogativa esclusiva dei docenti A039 (cdc che diventerà A-21). Questo è chiarito esaurientemente dalle tabelle pubblicate che saranno valide presumibilmente a decorrere dall’anno scolastico 2016/17 e che puoi consultare in questo articolo di OS  http://www.orizzontescuola.it/news/riforma-classi-concorso-bozza-completa-e-ufficiale-utile-concorso-e-dal-201617-docenti-ruolo

Posted on by nella categoria Varie
Versione stampabile
ads ads