Valutazione dei titoli per il trasferimento. Chiarimenti

Costanzo – Sono un insegnante di sostegno di ruolo nella scuola primaria. Volevo sapere se i master biennali da 5 punti utilizzabili per i trasferimenti sono ancora valutabili. La ringrazio anticipatamente. Distinti saluti.

Giovanna Onnis – Gentile Costanzo,

per il trasferimento la valutazione dei titoli è disciplinata dalla relativa tabella allegata al CCNI che viene predisposto annualmente. Non si conosce ancora il prossimo CCNI relativo alla mobilità 2016/17 e non è possibile sapere se la tabella che ci interessa subirà modifiche. Se ci sarà una conferma sui titoli valutabili i master biennali saranno valutati ancora 5 punti, rientrando nei titoli indicati nella lettera C) della tabella: “Vengono valutati i corsi previsti dagli statuti delle università (art. 6 legge n. 341/90), ovvero attivati con provvedimento rettorale presso le scuole di specializzazione di cui al D.P.R. 162/82 (art. 4 – 1°comma, legge n. 341/90) anche i corsi previsti dalla legge n. 341/90, art. 8 e realizzati dalle università attraverso i propri consorzi anche di diritto privato nonché i corsi attivati dalle università avvalendosi della collaborazione di soggetti pubblici e privati con facoltà di prevedere la costituzione di apposite convenzioni (art. 8 legge n. 341/90) nonché i corsi previsti dal decreto 3.11.1999, n. 509.
Sono assimilati ai diplomi di specializzazione i diplomi di perfezionamento post-laurea, previsti dal precedente ordinamento universitario, qualora siano conseguiti a conclusione di corsi che presentino le stesse caratteristiche dei corsi di specializzazione (durata minima biennale, esami specifici per ogni materia nel corso dei singoli anni e un esame finale).
Per maggiori dettagli puoi consultare la guida pubblicata OS http://www.orizzontescuola.it/news/mobilit-2015-titoli-che-danno-punteggio-nella-domanda-trasferimento-e-passaggio-ruolocattedra

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads