Numero di alunni in una classe con due alunni certificati: c’è un tetto massimo?

In una classe di scuola primaria di 21 alunni, di cui due certificati disabili, c’è un tetto massimo di iscritti entro il quale si deve restare? È possibile inserire altri alunni che arriveranno in corso d’anno?
Grazie

Giovanna Onnis – Gentile Insegnante,

come chiarito nell’articolo pubblicato da OS (http://www.orizzontescuola.it/news/numero-alunni-classe-buona-scuola-potranno-sparire-classi-pollaio) “La consistenza numerica degli alunni per classe è disciplinata dal Decreto del Presidente della Repubblica 20 marzo 2009, n. 81, al quale si fa riferimento annualmente nella circolare ministeriale sulla consistenza della dotazione organica per ogni scuola di diverso ordine e grado
Per la scuola Primaria si deve considerare l’art. 10 DPR 81/2009, dove si stabilisce che le sezioni della scuola Primaria devono essere costituite con un numero di alunni non inferiore a 15 e non superiore a 26, salvi i casi di presenza di alunni disabili. Eventuali iscritti in eccedenza dovranno essere ridistribuiti tra le diverse sezioni della stessa scuola, senza superare il numero di 27 alunni per sezione. In presenza di alunni disabili la normativa (art.5 comma 2 del DPR 81/2009) chiarisce che il numero degli alunni nelle classi iniziali delle scuole ed istituti di ogni ordine e grado che accolgono alunni diversamente abili non può superare il limite di 20 alunni. Ritengo, quindi che, nel caso da te citato, essendo la classe composta da 21 alunni, dei quali 2 certificati con disabilità, un ulteriore inserimento di altri alunni non sarebbe in sintonia con la normativa vigente andando a creare una classe troppo numerosa a discapito degli stessi alunni e delle loro esigenze formative.

Posted on by nella categoria Varie
Versione stampabile
ads ads