Fase C assunzioni anche per classi di concorso in esubero?

Valentina – Gent,ma Lalla, le chiedo cortesemente un chiarimento: nella fase C delle immissioni in ruolo, prevista per novembre, si potrà verificare il caso di immissione in ruolo anche su classe di concorso dichiarata in esubero a livello provinciale? Nella
provincia in cui risiedo la classe di concorso A052 (la mia) è stata dichiarata in esubero e ci sono tre soprannumerari attualmente tutti e tre senza sede di titolarità utilizzati per il corrente a.s. su altra classe di concorso, anche su cattedre miste (composte da ore sulla A050 e ore sulla A051).

Se i licei classici della provincia dovessero chiedere entro ottobre un potenziamento umanistico, comprendente il greco (quindi l’unica classe di concorso di riferimento potrebbe essere la A052), su questo ipotetico posto ci andrebbe un neo-immesso in ruolo,
nonostante il personale in esubero? Grazie della disponibilità

risposta – il mio parere è affermativo. Al momento infatti il Miur non ha escluso alcuna classe di concorso dalle immissioni in ruolo, tra quelle rappresentate dalle domande presentate entro il 14 agosto.

Le richieste che le scuole formuleranno entro il 15 ottobre riguarderanno infatti interventi mirati al miglioramento dell’offerta formativa, e le immissioni in ruolo vanno intese come "organico aggiuntivo". Gli obiettivi che i docenti della fase C sono tenuti a raggiungere sono indicati nella circolare del 21 settembre 2015.

Pertanto, non c’è conflitto tra i due organici, che per l’a.s. 2015/16.

Nell’a.s. 2016/17 invece sarà tutto "organico dell’autonomia": a questo punto, di fronte ad un surplus di insegnanti della stessa classe di concorso potrebbe avvenire che il potenziamento rimanga ancora assegnato ad essa. Cioè aumenta la probabilità, secondo me, di rientare ancora nel potenziamento, piuttosto che su cattedra.

Posted on by nella categoria Immissioni in ruolo
Versione stampabile
ads ads