Raggiungimento del requisito per la pensione anticipata

Docente  – Buongiorno. Mia sorella ha 62 anni di età e 41 anni di servizio nella scuola, compresi gli anni universitari. L’anno prossimo potrebbe, quindi, far domanda di pensione anticipata. Essendo molto legata al suo lavoro,   potrà chiedere il trattenimento in servizio fino all’ età prevista per la pensione di vecchiaia ? Grazie. Distinti saluti.

FP – Gentile Docente,

considerata la sua età anagrafica e la sua anzianità contributiva, la prima possibilità di “uscita” secondo quanto previsto dalla L. 214/2011 (Riforma Fornero) è data dal raggiungimento del requisito per la pensione anticipata.
Di seguito le indico i requisiti previsti per la pensione anticipata per le donne, per i prossimi anni:
– dal 2016 al 2018 41 anni e 10 mesi;
– dal 2019 al 2020 42 anni e 2 mesi.

Per effetto dei suddetti requisiti maura il diritto alla pensione anticipata nel 2016 (se i 41 anni di servizio sono riferiti al 31/12/2015).

In merito alla possibilità di rimanere in servizio, le segnalo che il pensionamento anticipato è da considerarsi  “a domanda”, così come indicato anche nell’ultima nota MIUR sulle pensioni: “La pensione anticipata, rispetto a quella di vecchiaia, potrà conseguirsi, a domanda”.

 

 

Posted on by nella categoria Pensioni
Versione stampabile
ads ads