Fase C assunzioni e prima provincia

Simona – Sono in attesa di assunzione in fase C e mi sorge un dubbio dopo aver letto e sentito svariati pareri riguardo il luogo di destinazione.

Sono idonea al concorso 2012 svolto in Sicilia ma ho scelto Torino come prima provincia, dove ho sempre lavorato.Verrà tenuto in considerazione l’ordine delle provincie scelte o le provincie della ragione in cui ho partecipato al concorso?Vi prego di risolvere questo dilemma, qualora fosse possibile.Grazie in anticipo

risposta – gent.ma Simona, il Ministero risponde alla domanda sull’assunzione in fase C

“L’aspirante docente è nominato nella prima provincia nella quale siano disponibili posti di potenziamento per l’insegnamento per cui concorre. Tale provincia è individuata scorrendo l’ordine di preferenza indicato nella domanda”

A questa bisogna aggiungere la FAQ 22 , che afferma

“In particolare, anche per la fase C l’assegnazione degli aspiranti ai posti avverrà con una particolare attenzione a garantire – al massimo delle possibilità – che ciascuno sia assegnato proprio alla prima tra le province secondo l’ordine delle preferenze espresse. Solo se nella prima provincia non sarà possibile trovare posto, perché tutti i posti risulteranno occupati da altri soggetti con maggior punteggio che hanno scelto quella provincia come prima, allora capiterà che la proposta di incarico a tempo indeterminato sarà effettuata per una provincia diversa.”

Il principio vale sia per GM (che sarà trattata con precedenza) sia per GaE.

Naturalmente, ogni altra indicazione sarà gradita, soprattutto in relazione alle modalità per le scelte successive, ma al momento nulla di ufficiale.

Pertanto, scegliendo Torino come prima preferenza, tu hai espresso una precisa volontà che il Ministero, se possibile cercherà di rispettare.

Lo speciale sulle assunzioni fase C 2015/16

Posted on by nella categoria Immissioni in ruolo
Versione stampabile
ads ads