Docente trasferito d’ufficio: potrà chiedere ancora utilizzazione per l’a.s.2016/17?

Anna – Sono in ruolo dal 1986 e dallo scorso anno sono stata trasferita d’ufficio presso una scuola molto distante da casa (1 ora di macchina). Per quest’anno ho chiesto e ottenuto l’utilizzazione presso una scuola  nella mia città e volevo sapere se potrò chiederla anche per il prossimo anno 2016/17.
I pareri sono molto contrastanti e nessuno sa dirmi con certezza se essendo stata trasferita d’ufficio ho ancora la possibilità di chiedere l’utilizzazione . Grazie

Giovanna Onnis – Gentile Anna,

in base alla normativa in vigore per il corrente anno scolastico 2015/16, così come stabilita nel CCNI sulle utilizzazioni e AP, tu, in qualità di docente trasferita d’ufficio, hai titolo per chiedere utilizzazione (art.2 comma 1 lettera b) e potrai farlo anche nei prossimi anni scolastici se non cambia la normativa sulla mobilità annuale. Fino al corrente anno scolastico un docente trasferito d’ufficio se non otteneva trasferimento a domanda poteva chiedere ogni anno utilizzazione, inserendo come prima preferenza la scuola di precedente titolarità. Per l’a.s. 2016/17 tutto deve ancora essere stabilito sia per quanto riguarda i trasferimenti, sia per la mobilità annuale, per la quale non si fa nessun riferimento nella legge 107, fatta eccezione per l’AP 2015/16 citata nel comma 108. Quindi se non cambierà la normativa potrai chiedere ancora utilizzazione per il prossimo anno scolastico 2016/17, possibilità che, però, richiede una doverosa conferma da parte del MIUR

Posted on by nella categoria Riforme, Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads