Supplenza da GI per semi esonero. Chiarimenti per il DSGA

DSGA  – Nella mia scuola secondaria di I grado risultano due spezzoni orario nella classe di concorso A043: – uno spezzone di 10 ore in organico di diritto per il quale l’usp ha nominato solo adesso il docente “A”, da graduatorie ad esaurimento  – uno spezzone di 9 ore su semiesonero per il quale abbiamo già provveduto a nominare il docente “B” da 3 fascia delle grad. di istituto, fino ad avente diritto. In base alla vigente normativa, il docente  “A” nominato dall’usp ha diritto prioritario al completamento della cattedra e quindi alle 9 ore attribuite al docente “B”? Si può pertanto rescindere il contratto del docente “B” anche se il docente “A” non è l’avente diritto in quanto, trattandosi di un semiesonero, l’avente diritto sarà nominato con la fase C?

Paolo Pizzo – Gentilissimo,

la procedura adottata è corretta e non deve essere cambiata.

Il supplente delle 10 ore da ATP non ha diritto ad avere le 9 ore solo perché è docente “interno” alla scuola, in quanto le 9 ore che si sono determinate non appartengono agli spezzoni pari o inferiori le 6 ore restituiti alle scuole e libere tutto l’anno. Si tratta infatti di una supplenza temporanea con nomina fino ad avente diritto da assegnare alle GI.

Pertanto non si può effettuare nessuna rescissione di contratti o altra rettifica.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads