Alunno h assente, docente sostegno utilizzato per le supplenze

Pia – Ho letto l’articolo relativo all’illegittimità dell’utilizzo del docente di sostegno per supplenze, ma non è chiaro se quanto detto vale anche quando il b diversamente abile è assente. Nella ns scuola da qualche giorno il capo d’istitutto ha emesso una circolare in cui chiede ai doc di sostegno di comunicare l’assenza del proprio alunno per utilizzare il doc di sost per effettuare supplenze su altre materie. Io lo trovo altrettanto illegittimo! C’è qualche informativa a riguardo? Grazie e resto in attesa di una vs solerte risposta

risposta – gent.ma Pia, l’art. 13 comma 6 della L. 104/92 afferma “Gli insegnanti di sostegno assumono la contitolarità delle sezioni e delle classi in cui operano, partecipando alla programmazione educativa e didattica e alla elaborazione e verifica delle attività di competenza dei consigli interclasse, dei consigli di classe e dei collegi dei docenti”.

Pertanto l’assenza dell’alunno h non ti esime dalla responsabilità che comunque hai nei confronti della classe.

Assenze e supplenze: sostituzioni non spettano ad insegnanti di sostegno. Tuteliamo diritto allo studio alunni

Tuttavia sulla possibilità che durante l’assenza dell’alunno h il docente di sostegno possa effettuare sostituzioni di colleghi a loro volta assenti ci sono opinioni contrastanti. A nostro parere la decisione non può essere assunta solo dal Dirigente Scolastico, ma concordata perlomeno con le RSU, e ampiamente giustificata anche agli alunni e alle famiglie delle classi interessate.

Ti invitiamo a leggere Prof. di sostegno utilizzati per supplenze in altre classi. Il caso è sempre di attualità

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads