Diploma magistrale, inserimento in GAE, fase C immissioni in ruolo

Rosaria – Sono una docente della scuola primaria, quest ‘anno (grazie al ricorso fatto l anno scorso per l inserimento in GAE, per chi avesse il diploma magistrale conseguito entro il 2001/2002) ho avuto la mia prima convocazione tramite l Usp del Piemonte, con un contratto fino al 30 di giugno.

La mia perplessità è quella inerente alle istanze on Line che non essendo stata riconosciuta dal Miur, ho fatto la domanda cartacea.

La domanda è se ho la possibilità di essere chiamata dalle graduatorie di esaurimento e quindi dalla provincia che ho preso servizio, se la risposta è affermativa, come dovremmo essere convocate. Grazie in anticipo per la vostra disponibilità

risposta – la risposta al quesito è negativa. Il Miur considera validi ai fini del piano straordinario di immissioni in ruolo 2015/16 gli inserimenti effettuati entro il 16 luglio 2015.

Il chiarimento nel nostro articolo Immissioni in ruolo. Partecipano al piano straordinario solo iscritti in GaE o Gm alla data del 16 luglio 2015

Se tu, nel tentativo di partecipare al piano straordinario di assunzioni hai dovuto presentare domanda cartacea (propedeutica ad un eventuale ricorso), vuol dire che il tuo nominativo è stato inserito in GaE successivamente al 16 luglio e pertanto così come non ha partecipato alla fase B, non parteciperà neanche alla fase C. Il Ministero contatterà infatti, se destinatari di nomina in fase C, solo i docenti che hanno presentato la domanda su Istanze on line entro il 14 agosto.

Va detto però che l’inserimento nella graduatorie ad esaurimento ti porterà altri benefici. Oltre alla supplenza di quest’anno, infatti, già dal prossimo anno potrai partecipare al 50% delle immissioni in ruolo disposte attingendo da tali graduatorie. Oltre naturalmente a poter presentare ricorso contro l’esclusione della domanda cartacea, se lo ritieni necessario.

Posted on by nella categoria Immissioni in ruolo
Versione stampabile
ads ads