Assemblee sindacali e conteggio delle ore per docente che lavora su una COE

Lorenzo – Sono un docente con supplenza fino al 30 giugno che insegna in due scuole (7 in un istituto e 11 in un altro). Volevo sapere se le dieci ore di cui ho diritto per le assemblee sindacali si riferiscono a ciascun plesso (quindi 20 ore totali) o vanno ripartite proporzionalmente fra le due scuole mantenendo il totale a dieci? Ciao e grazie

Giovanna Onnis – Gentile Lorenzo,

la normativa riguardante la partecipazione del personale docente alle assemblee sindacali è inserita nel CCNL ,dove nell’art.8 comma 1 si stabilisce che : “ I dipendenti hanno diritto a partecipare, durante l’orario di lavoro, ad assemblee sindacali, in idonei locali sul luogo di lavoro concordati con la parte datoriale pubblica, per n. 10 ore pro capite in ciascun anno scolastico, senza decurtazione della retribuzione.”

Quindi si conteggiano le ore totali che sono comunque 10 anche se lavori su due scuole.

Non si prevede nessuna ripartizione delle ore nel caso di docente che lavora su una COE anche perché le assemblee sindacali non sono indette per singolo plesso, a meno che si tratta di assemblea interna convocata dalla RSU di istituto.

Posted on by nella categoria Varie, Assenze
Versione stampabile
ads ads