Supplenza su sostegno: non sono in grado. Posso abbandonare e accettare altra supplenza?

Tiziana – Sto prestando servizio come insegnante di sostegno (non sono specializzata e sono inserita in grad. d’istituto II^ fascia, area comune) con contratto fino all’avente diritto. Non sono in grado di affiancare il bambino che mi è stato affidato.

Posso lasciare questa supplenza senza avere conseguenze? In caso positivo, mi è consentito, qualora mi venisse offerto un altro contratto su sostegno dallo stesso istituto o da istituto diverso, accettare senza problemi? Vi ringrazio dell’informazione.

risposta – gent.ma Tiziana, le sanzioni che dovessero derivare dall’eventuale abbandono dell’attuale incarico non avranno ripercussioni sulle nomine che verranno effettuate dalle graduatorie di istituto aggiornate per l’a.s. 2015/16. Non sappiamo però ancora con esattezza a partire da quale data le scuole saranno in grado di chiamare dalle nuove graduatorie, la data potrebbe anche variare nelle singole province Supplenze. Quando finirà il periodo dell'”avente diritto”? Cosa accade il 20 ottobre

Pertanto, se la proposta di un’altra supplenza dovesse derivare sempre da vecchie graduatorie, con contratto fino all’avente diritto, non avresti diritto ad accettare (la sanzione per l’abbandono del servizio comporta l’impossibilità di avere altre supplenze per lo stesso anno scolastico, come indicato dall’art. 8 del Regolamento delle supplenze ), ma dovresti attendere le eventuali supplenze che potranno esserti conferite da GI valide per l’a.s. 2015/16.

Non entriamo nel merito della responsabilità (ti senti comunque in grado di accettare altre supplenze su sostegno), in quanto non è lo scopo della rubrica.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads