Utilizzazione da sostegno a posto comune: si può solo in presenza di esubero provinciale sul sostegno nel grado di titolarità

Gigi – Sono una docente di sostegno di ruolo da parecchi anni, quest’anno vorrei fare la domanda di utilizzazione per posto comune ma non risulto essere perdente posto nel mio istituto e quindi mi è stato detto che non posso farla. Cosa posso fare?

Giovanna Onnis – Gentilissimo Gigi,

per poter chiedere utilizzazione in altra classe di concorso o, come nel tuo caso, in altra tipologia di posto (da sostegno a posto comune), oltre ad aver superato il quinquennio di permanenza sul sostegno, bisogna essere soprannumerari o appartenere a cdc o posto in esubero a livello provinciale.

Su questo aspetto la normativa, così come stabilità nel CCNI 2015/16 e sempre che non subisca modifiche, è molto chiara.

L’art.2 comma 1 lettera h) stabilisce, infatti, che possono chiedere utilizzazione “i docenti, appartenenti a ruoli, posti o classi di concorso in esubero, che richiedano l’utilizzazione in altri ruoli, posti o classi di concorso per cui hanno titolo, ivi compresi i posti assegnati alla scuola secondaria di II grado per le attività di potenziamento dell’offerta formativa, o su posti di sostegno, nell’ambito del ruolo di appartenenza, anche se privi del titolo di specializzazione, nella provincia nei limiti dell’esubero.….”

Questa disposizione viene ulteriormente ribadita nel comma 2 dello stesso articolo: “ I docenti che, pur non essendo soprannumerari, appartengono a classi di concorso o posti in esubero nella provincia, sono utilizzati a domanda, nei limiti dell’esubero, in altra classe di concorso o posti anche di grado diverso di istruzione per i quali siano in possesso del titolo valido per la mobilità professionale come disciplinato dall’art. 3 del C.C.N.I. 23.2.2015 ivi compresi i posti assegnati alla scuola secondaria di II grado per le attività di potenziamento dell’offerta formativa.

Quindi sei stato informato correttamente.
Nella tua situazione, infatti, se non sei perdente posto e non appartieni a posto in esubero provinciale, mi dispiace, ma, con la normativa vigente, non hai i requisiti per poter chiedere utilizzazione da sostegno a posto comune.

Se aspire ad uno spostamento più duraturo, potresti chiedere trasferimento su posto comune, entrando, però negli ambiti territoriali, così come disposto dalla legge 107 per la mobilità 2016/17

Posted on by nella categoria Mobilità, Sostegno
Versione stampabile
ads ads