Mobilità fase 0 2016/17 assegnazione sede definitiva solo in provincia di immissione in ruolo

Graziella – Sono un’insegnante di scuola primaria e sono passata di ruolo a luglio nella fase zero, ho due domande da porvi. La prima: essendo passata di ruolo a Milano l’anno prossimo potrò chiedere il trasferimento a Varese? quindi stessa regione ma diversa provincia? e se si quando devo fare richiesta?

risposta – gent.ma Graziella, la legge 107/2015 afferma al comma 73

"Al personale docente assunto nell’anno scolastico 2015/2016 mediante le procedure di cui all’articolo 399 del testo unico di cui al decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, continuano ad applicarsi le disposizioni del medesimo decreto legislativo in merito all’attribuzione della sede durante l’anno di prova e alla successiva destinazione alla sede definitiva."

Pertanto, per gli assunti in fase 0 le regole della mobilità sono quelle usuali per i docenti neoimmessi in ruolo. Nel primo anno – per te 2015/16 – si è su sede provvisoria nella provincia di immissione in ruolo. Per il secondo anno – 2016/17 – è solo possibile richiedere la sede definitiva, ma sempre all’interno della provincia di immissione in ruolo.

Stante la normativa attuale sei sottoposta al vincolo triennale di permanenza nella provincia di immissione in ruolo. Pertanto non è prevista la possibilità di richiedere il trasferimento interprovinciale.

Questa la situazone attuale. Adesso siamo in attesa degli incontri al Miur per la stipula del contratto sulla mobilità 2016/17. Di solito la domanda si presenta attraverso IStanze on line nel mese di febbraio – marzo.

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads