Requisiti pensione anticipata

Raffaela  – Buongiorno,sono un’insegnante di scuola primaria che ha raggiunto tutti i requisiti per poter andare in pensione. L’unico dubbio che ho è : se farò domanda per andare in pensione dal 1/09/2016 , e la domanda si farà a gennaio , godrò degli aumenti dello stipendio ,si presume, previsti dal nuovo contratto  di cui si sta discutendo?Mi conviene aspettare?Spero di essermi spiegata Ringrazio per l’attenzione. Cordiali saluti

FP – Gentile Docente,

in premessa è opportuno precisare (per chiarire la sua affermazione: “mi conviene aspettare”) quanto segue, segnalando parte dell’ultima nota sulle pensioni del MIUR – prot. 8851 del 11/12/2014:

“La pensione anticipata, rispetto a quella di vecchiaia, potrà conseguirsi, a domanda, solo al compimento di 41 anni e 6 mesi di anzianità contributiva, per le donne, e 42 anni e 6 mesi per gli uomini da possedersi entro il 31 dicembre 2015, senza operare alcun arrotondamento.”

Pertanto è opportuno capire a quale requisito pensionistico soddisfa al 1/9/2016.
In merito alla sua richiesta le segnalo che qualora gli aumenti dovessero
decorrere a far data prima della sua pensione, lei avrà diritto ad eventuali
aumenti contrattuali.

Posted on by nella categoria Pensioni
Versione stampabile
ads ads