Congedo parentale retribuito per intero anche se l’altro genitore ne ha già fruito presso un’azienda privata

Sergio – Buongiorno, mia moglie ha usufruito del congedo parentale facoltativo per sei mesi con stipendio al 30 per cento come lavoratrice in ditta privata. Posso io padre e docente di scuola, chiedere ulteriore congedo parentale  di 30 giorni con stipendio intero? Grazie.

Paolo Pizzo – Gentilissimo Sergio,

la risposta è positiva ed è stata confermata anche dall’ARAN.

Anche in questo caso il dipendente ha diritto al beneficio previsto dall’art. 12, comma 4 del Contratto Scuola. L’espressione di detto  articolo “… per le lavoratrici madri o in alternativa per i lavoratori padri, i primi trenta giorni, computati complessivamente per entrambi i genitori…” si riferisce esclusivamente ai casi nei quali entrambi i genitori hanno diritto al trattamento ivi previsto.

Anche se il genitore dell’azienda privata ha già fruito di giorni di congedo parentale, bisogna considerare che non ha goduto e non potrebbe mai godere del particolare beneficio previsto dall’art. 12, comma 4, del Contratto Scuola.

Pertanto, i primi trenta giorni del congedo parentale del dipendente della scuola, dovranno essere retribuiti per intero, e indipendentemente dai primi 30 giorni fruiti dall’altro genitore, dipendente dell’azienda privata.

Posted on by nella categoria Maternità e Paternità
Versione stampabile
ads ads