Anno di prova non ancora superato: è possibile presentare domanda di trasferimento, ma non di passaggio di ruolo o passaggio di cattedra

Carmen – Sono un’insegnante di sostegno scuola primaria in assegnazione provvisoria nella provincia di residenza in quanto mamma di un bambino di un anno. La mia sede di titolarità è in un’altra provincia, volevo chiedere se quest’anno potrò partecipare alla mobilità straordinaria interprovinciale anche
se mi trovo nel mio anno di prova perché quando sono stata assunta (settembre 2014)non ho potuto svolgerlo in quanto ero in astensione obbligatoria…In attesa di una vostra risposta ringrazio anticipatamente.

Giovanna Onnis – Gentile Carmen,

non aver superato l’anno di prova non impedisce di chiedere trasferimento.

L’unica mobilità che non è possibile chiedere prima di superare l’anno di prova è il passaggio di cattedra e il passaggio di ruolo.

Per il prossimo anno scolastico, quindi potrai chiedere solo trasferimento e potrai partecipare al piano di mobilità straordinaria, in deroga al vincolo triennale di permanenza nella provincia di immissione in ruolo, in quanto rientri in una delle categorie contemplate nel comma 108 della legge 107, cioè docente assunta a tempo indeterminato entro l’anno scolastico 2014/2015

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads